Classe L-22 SCIENZE MOTORIE, SPORT E SALUTE
Info: scienzemotorie@unipr.it      Ufficio Didattico: 0521033796 - Segreteria Generale Studenti: 0521033700
 Moduli didattici: TEORIA E METODOLOGIA DELLE ATTIVITA' MOTORIE 1 (T.M.A.M./1) Logout
 

TEORIA E METODOLOGIA DELLE ATTIVITA' MOTORIE 1 (T.M.A.M./1)

 

Anno accademico 2013/2014

Codice del modulo 1002496
Docente Dott. Elio Volta (Coordinatore del corso)
Prof. Giuseppe Cossu
Crediti/Valenza 13+2 tirocinio
SSD M-EDF/02 - metodi e didattiche delle attivita' sportive
MED/39 - neuropsichiatria infantile
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Facoltativa
Valutazione Quiz
 

Obiettivi formativi del modulo

Lo studente, al termine del corso: - conosce le varie tipologie di deficit fisico, intellettivo, relazionale e sensoriale; - apprende le tecniche didattiche e gli strumenti per la gestione di attività motorie con persone in situazione di disabilità; - è in grado di scegliere ed utilizzare i principali metodi di allenamento per le diverse capacità motorie differenziando il carico in base alla prestazione individuale sia per tipologia di sport che in funzione dell'età e del genere; - è capace di scegliere i carichi dell’allenamento per il miglioramento della prestazione; - conosce le caratteristiche tecniche degli esercizi e dell'allenamento per la forza e per la resistenza nelle diverse fasce di età; - conosce i principi e le caratteristiche tecniche della ginnastica.

 

Programma

ATTIVITA’ MOTORIE E DISABILITA’

Il programma didattico prende in esame i soggetti disabili e l'attività motoria adattata e comprende:
- Definizione di deficit handicap e vari aspetti della disabilità;
- Aspetti della professionalità di chi si occupa di integrazione;

- Motricità e sport adattato: aspetti  didattici, metodologici;

- Attività motorie adattate in soggetti con lesioni midollari, cerebrali, amputazioni e protesi

 

ATTIVITA’ MOTORIE NELLE DIVERSE FASCE DI ETA’

Metodi e tecniche per l'allenamento delle capacità condizionali e coordinative nelle diverse fasce di età.

- Fattori condizionanti le prestazioni e relativi adattamenti diversificati conseguenti i diversi tipi di allenamento, loro correlazioni con capacità e potenza, in base alle diverse fasce di età

- L'evoluzione nel corso della vita delle diverse capacità di resistenza, di forza, di rapidità e differenze tra i sessi.

- Mezzi e metodi di valutazione delle capacità motorie nelle diverse fasce di età.

- I modelli motori e le fasi dell'apprendimento.

-  Principi di ginnastica

 

Testi consigliati e bibliografia

Pietro Montesano. "Toeria, Metodologia e Didattica degli Sport". edizione EdiSES.

Appunti dalle lezioni.

 

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al modulo

Studenti registrati
tipologia Caratterizzante
anno 2░ anno
ccl Scienze Motorie,Sport e Salute

Ultimo aggiornamento: 29/10/2013 15:19
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimo